PORTA NORDICA

Porta nordica, materiali, colore e caratteristiche principali

La porta nordica è importante sceglierla con cura e attenzione perché è il biglietto da visita della vostra casa, per questo deve invogliare ad entrare.
La porta nordica è realizzata naturalmente in legno, come tutti i mobili presenti all'interno della casa. Il legno è molto usato nell’arredamento scandinavo perché sono paesi ricchi di foreste e inoltre vantano una lunga tradizione del suo utilizzo.
Foto tratta da http://www.homedit.com/
Porta nordica di colore nero che risalta in una stanza totalmente bianca
Tra i legni maggiormente utilizzati abbiamo il frassino, betulla, pino e abete oppure in legno massello. La porta nordica deve essere molto robusta e resistente sia per non far entrare i male intenzionati e sia per evitare che ci siano spifferi, infatti, nei paesi nordici l’inverno dura molti mesi l’anno e il termometro può scendere anche molti gradi sotto lo zero.
Foto tratta da http://freshome.com/
Porta nordica totalmente bianca in legno

La  porta nordica è caratterizzata dalla mancanza di qualsiasi forma di decorazione e ornamento ma viene lasciata, “pulita” perché questo è uno stile che ama la semplicità e l’essenzialità.
Il colore della porta nordica può essere lasciata al naturale mettendo in mostra la bellezza del legno oppure verniciata o laccata da colori chiari e neutri che permette di inserirsi in un ambiente totalmente  “white”, donando luminosità e spaziosità.
Porta nordica in legno, bianco panna

La  porta nordica può essere anche verniciata con tonalità scure come il nero o il marrone che permette di creare un piacevole contrasto cromatico con l’ambiente interno.
I pomelli della porta possono essere anch'esse di legno oppure essere realizzati in metallo come ottone che può essere verniciato di bianco oppure essere lasciato al naturale.
Ci sono anche alcune tipologie di porte nordiche che sono realizzate, nella parte centrale, in vetro opaco, ideale per le stanze interne.